Alla fine del colloquio – ‹‹Ha altre domande?››

E-mail Stampa PDF

Finalmente il selezionatore ha finito di farti il terzo grado, ed è curioso di sapere cosa potresti chiedergli. Durante il colloquio l’azienda cerca di conoscerti, ma anche tu stai provando a capire se l’azienda potrebbe essere adatta a te.
Le domande che porrai al selezionatore quindi ti permetteranno di capire molto di più e di dimostrare la tua motivazione.

Preparati delle domande valide. Non importa quanti colloqui sosterrai nella stessa azienda o dallo stesso selezionatore, cerca sempre di avere due o tre domande alla fine di ognuno di questi.
Sarebbe importante fare domande che possano aiutarti a capire se questo è il posto dove passeresti  volentieri almeno 8 ore al giorno.

Alcuni esempi:

  • Dove vedrebbe l’azienda tra 10 anni?
  • Descriverebbe la cultura aziendale?
  • Com’è strutturata la dirigenza?
  • Quali devono essere le capacità e abilità necessarie per sostituire qualcuno?
  • Qual è l’elemento che fa la differenza in questa azienda?
  • Se potesse cambiare qualcosa in azienda, quale sarebbe?
  • Quali sono i punti di forza e quelli di debolezza dell’azienda?

Avere altre domande da porre è ciò che può distinguerti dagli altri candidati.

Non fare mai domande ovvie come“Quali sono i vostri clienti?” o “Dove sono le vostre sedi?”, le cui risposte  saranno certamente – almeno in parte – presenti nella descrizione della posizione o nel sito della società stessa.

Devi dimostrare di aver preso il numero maggiore di informazioni possibili in tempo utile prima del colloquio!

Fai attenzione alle risposte che ti vengono date e fai domande in relazione a quest’ultime
La conversazione alla fine del colloquio può essere un momento decisivo.

Chiedi quali saranno i passi successivi. Dovresti sempre sapere alla fine di un colloquio quali sono le scadenze dell’azienda e le sue intenzioni. Ecco altri esempi:

  • Quali saranno i prossimi passi?
  • Da quando sarà libera questa posizione?
  • Entro quando dovrei aspettarmi di avere prossime notizie?

Ringrazia sempre, e ribadisci la ragione per cui credi di essere un elemento valido per l’azienda
Facendo domande e seguendo questi consigli, dimostrerai di essere curioso e fortemente motivato.

Fonte: newgradlife.blogspot.com

Authors: Monster Blog

Leggi originale su: http://www.lavoro-blog.com/2011/08/03/fare-domande-al-colloquio/

 

This content has been locked. You can no longer post any comment.

Menu Principale

Risorse Utili


Archivio Articoli