JPMorgan ed il 'caso Cina': assunzioni facili per i rampolli raccomandati

E-mail Stampa PDF

Paese che vai, malcostume che trovi. Il 'siparietto' di cui parliamo oggi ha luoghi e protagonisti ben definiti: ci troviamo in Cina e gli 'attori' sono il colosso bancario JPMorgan Chase, la Sec (Securities and Exchange Commission) ed alcuni giovani rampolli parenti stretti di importanti dirigenti cinesi.

  

Le 'mazzette' non vanno più di moda: tenuto conto della fondamentale importanza degli affari in Cina, JPMorgan avrebbe preferito oliare gli ingranaggi del meccanismo assumendo i figli di importanti businessman cinesi. Potrebbe ricadere sotto questa 'chiave di lettura' l'assunzione di Tang Xiaoning, figlio dell'ex dirigente dell'Autorità cinese sui controlli bancari. Il rampollo, assunto dal colosso americano, era diventato chairman del China Everbright Group: tale gruppo, ironia della sorte, avrebbe poi subito affidato a JPMorgan importanti incarichi quali la consulenza per una emissione azionaria da parte di una controllata della holding. Caso gemello, potremmo dire, è quello che riguarda Zhang Xixi, figlia di un dirigente delle ferrovie cinesi: curioso, anche qui, il fatto che il colosso americano abbia, dopo tale assunzione, ricevuto la richiesta di consulenza per il debutto in borsa della compagnia in questione.

La Sec, la versione americana della nostra Consob, continua ad indagare cercando di soppesare al meglio ogni elemento in un meticoloso lavoro che separerà le coincidenze 'vere' da quelle 'indotte'. I sospetti ci sono, mancano le prove concrete: il sistema anti-corruzione della Sec si è messo in movimento. JPMorgan Chase, d'altro canto, fa sapere di aver messo al corrente la Sec su ogni singolo aspetto della vicenda inviando tutti i dettagli necessari in uno specifico rapporto.

Authors: InvestireOggi.it

Leggi originale su: http://it.ibtimes.com/articles/54520/20130819/cina-jpmorgan-chase-corruzione-assunzioni-sec-indagine.htm

 

Menu Principale

Risorse Utili


Articoli correlati

Purtroppo non ci sono articoli correlati