Portogallo, scioperi sindacali contro la legge di stabilità (e austerità)

E-mail Stampa PDF

Come gli altri paesi europei anche il Portogallo ha presentato la sua legge di stabilità, contenente una manovra di austerità da 3,9 miliardi di euro, pari al 2,3 per cento del PIL.

  

L'importo è stato giudicato fondamentale dal governo guidato da Pedro Passos Coelho per rispettare gli accordi con la Troika formata dall'Unione Europea, dalla Banca centrale europea e dal Fondo monetario internazionale, al fine di portare nel 2014 il deficit al 4 per cento in rapporto al prodotto interno lordo e continuare la manovra di salvataggio decisa nel 2011, che prevede prestiti per 78 miliardi di euro.

Tra le altre cose la manovra prevede il taglio dei salari per i lavoratori pubblici, l'innalzamento dell'età pensionabile a 66 anni e la riduzione delle pensioni di reversibilità. Verrà inoltre aumentata di 5 ore la settimana lavorativa, mentre i percettori di pensioni superiori a 600 euro subiranno una decurtazione del 2 per cento.

Prevista anche la vendita del 70 per cento della società pubblica Correios de Portugal (CTT, Correios Telégrafos e Telefones), ovvero la società che gestisce il servizio postale lusitano.

La legge di stabilità, ancora una volta all'insegna della austerità, ha inevitabilmente provocato la reazione dei sindacati portoghesi, che hanno indetto tre giornate di sciopero il 25 ottobre e l'8 e il 9 novembre. I primi lavoratori a incrociare le braccia saranno proprio gli impiegati della CTT.

A novembre (l'8) si fermeranno i dipendenti pubblici e quindi i lavoratori dei trasporti il 9 novembre, giorno in cui è stata inoltre indetta una manifestazione nazionale della capitale Lisbona. Infine non sono state escluse ulteriori forme di protesta nel periodo compreso fra le agitazioni già proclamate.

Le manifestazioni provocheranno inevitabilmente maretta per il governo, già indebolito sia da questioni interne che da decisioni della Corte Costituzionale, che ha ripetutamente cassato precedenti manovre di austerità.

Authors: InvestireOggi.it

Leggi originale su: http://it.ibtimes.com/articles/57666/20131017/portogallo-sciopero-sindacati-legge-stabilita.htm

 

Menu Principale

Risorse Utili