USA, la strategia "le banche paghino la crisi" sta dando i primi frutti

E-mail Stampa PDF

La linea del procuratore generale di New York Eric Schneiderman contro le banche coinvolte negli scandali relativi alla crisi finanziaria degli anni scorsi comincia a dare risultati. Dopo il maxi (quasi) accordo con JPMorgan Chase per chiudere tutte le pendenze (civili) aperte attraverso il pagamento di 13 miliardi di dollari, anche altre banche d'affari si stanno mettendo in contatto per arrivare ad una conclusione pacifica dei guai giudiziari in corso.

  

Il procuratore generale, parlando al Financial Times, ha affermato che ci sono espressioni di interesse da parte di altre istituzioni per seguire la strada aperta da JP Morgan: non è noto quali siano gli istituti che abbiano preso contatto con la Procura generale, ma si sa che sono almeno nove le banche indagate per lo scandalo relativo ai Mortgage-Backed securities, fra cui Royal Bank of Scotland, Credit Suisse e Bank of America.

L'accordo da 13 miliardi di dollari prevede, tra le altre cose, che la banca guidata da Jamie Dimon versi una parte di tale importo ai sottoscrittori dei mutui oggetto dell'indagine, sia in contanti sia sotto forma di rinegoziazione dei mutui intestati a persone che devono più denaro di quanto sia il valore dell'abitazione.

Secondo Schneiderman l'accordo con JP Morgan potrebbe essere un modello per gli altri casi aperti: gli istituti potrebbero alleviare il peso di coloro i quali sono stati colpiti dalla crisi finanziaria sia attraverso i risarcimenti in denaro sia concedendo nuovi mutui che rispecchino la situazione attuale del mercato. Si tratterebbe in sostanza di far pagare le condotte che hanno portato alla bolla e al suo successivo scoppio del mercato immobiliare statunitense, consentendo, se possibile, anche una ripresa del mercato immobiliare, arginando il fenomeno in base al quale ai debitori conviene lasciare alla banca le chiavi della casa perché non più in linea con il mutuo, aumentando l'offerta di immobili e approfondendo il circolo vizioso del mercato immobiliare.

Authors: InvestireOggi.it

Leggi originale su: http://it.ibtimes.com/articles/58092/20131026/usa-banche-jp-morgan-risarcimenti.htm

 

Menu Principale

Risorse Utili