Più soldi alle startup tecnologiche: accordo tra Atlante Seed - Gruppo Intesa San Paolo e Digital Magics

E-mail Stampa PDF

  

Più investimenti alle neoimprese digitali di Digital Magics, venture incubator certificato di startup innovative quotato su AIM Italia, grazie all'accordo quadro con Atlante Seed, Fondo del Gruppo Intesa Sanpaologestito da IMI Fondi Chiusi SGR, dedicato al Seed ed Early stage capital. Sostanzialmente questa partnership ha come obiettivo primario l'aumento delle capacità di investimento per le startup selezionate e incubate da Digital Magics, garantendo adeguate risorse finanziarie per il loro sviluppo.

Con questo accordo Atlante Seed entra di diritto nell'Angel Network di Digital Magics e avrà diritto a partecipare ai seed round entrando nel capitale di startup ad alto potenziale di crescita, co-investendo sulle aziende proposte dall'incubatore. In particolare l'Angel Network di Digital Magics ha un ruolo molto attivo nella selezione e consulenza strategica di idee e startup: le valuta sottoponendo all'incubatore nuovi progetti e creando in questo modo la nascita di dinamiche di corporate venture capital. Il tutto, ovviamente, offrendo le proprie competenze industriali e risorse finanziarie per favorire la crescita delle startup. L'accordo si colloca nell'ambito del piano di investimenti indiretti di Atlante Seed, che nel luglio 2013 è entrato nel capitale di Digital Magics nell'ambito della quotazione all'AIM delle azioni della società.

"L'accordo con un partner finanziario come il Gruppo Intesa Sanpaolo, che da anni lavora come noi per la costruzione del segmento del venture capital, rappresenta un'importante iniziativa di alleanza di sistema della filiera digitale italiana. La collaborazione tra fondi di investimento, incubatori e operatori industriali è fondamentale per la crescita del nostro ecosistema. Abbiamo creato il nostro Angel Network proprio con questo scopo. Una community aperta non solo agli investitori che hanno già partecipato all'operazione di quotazione in borsa di Digital Magics, ma anche ai futuri azionisti e partner", ha dichiarato Enrico Gasperini, Fondatore e Presidente di Digital Magics.

Prende la parola anche Andrea Ballestri, Investment Director di Atlante Seed : "L'accordo con Digital Magics si inserisce con coerenza nella nostra strategia, che punta a costruire un solido network di collaborazioni con primari venture incubator e acceleratori al fine di contribuire alla creazione di un ecosistema di startup tecnologiche nazionali ed estere. Nel corso del suo primo anno di effettiva attività, Atlante Seed ha già concluso numerose operazioni di investimento diretto in startup, accompagnandole in un percorso di crescita e creazione di valore. Intendiamo proseguire nell'attività di scouting e co-investimento, mettendo a frutto le potenzialità del network internazionale di Intesa Sanpaolo, che consideriamo un vero e proprio asset a disposizione del nostro Fondo".

Authors: InvestireOggi.it

Leggi originale su: http://it.ibtimes.com/articles/59228/20131121/startup-tecnologiche-digitali-piu-soldi-investimento-accordo-digital-magics-atlante-seed-san-paolo.htm

 

Menu Principale

Risorse Utili