Proroga Unico 2016, a che punto siamo?

E-mail Stampa PDF

Mentre si avvicina la scadenza del 16 giugno che porterà milioni di contribuenti al versamento delle imposte dovute, una delle tradizioni degli ultimi anni sembra essere destinata a rompersi: parliamo della Proroga Unico 2016.

Non tutte le speranze sono però perdute, se si considera che nei giorni scorsi l'associazione nazionale dei commercialisti ha inviato una lettera al ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan per chiedere ancora una volta lo spostamento delle scadenze del 16 giugno e 16 luglio, nelle quali 3,6 milioni di contribuenti dovrebbero effettuare i versamenti relativi ad Unico.

I commercialisti, oltre alla Proroga di Unico, chiedono al ministro che si decida una volta per tutte di eliminare l'accavallamento delle scadenze fiscali che rendono molto oneroso per commercialisti e contribuenti rispettare le scadenze senza commettere errori.

Va comunque detto che quest'anno è mancata una delle ragioni per le quali negli scorsi anni era stata approvata la Proroga Unico, ovvero il rilascio del software Gerico necessario per la compilazione delle dichiarazioni soggette agli studi di settore.

Mentre negli anni scorsi il ritardo nel rilascio aveva costretto a decidere per la proroga di unico, quest'anno il software è stato addirittura pubblicato in anticipo, il 12 aprile, e per questo la richiesta della proroga di unico potrebbe cadere nel vuoto. Bisogna tenere conto del fatto, però, che da allora sono stati pubblicati due aggiornamenti, l'ultimo dei quali il 27 maggio, e secondo l'ANC è possibile che ne arrivino ancora altri.

Non tutto è perduto comunque. Va comunque considerato che i commercialisti speravano e sperano ancora nella Proroga Unico, oltre che per tradizione e per i problemi con Gerico, anche perché il 16 giugno oltre ai versamenti relativi al modello Unico, bisognerà effettuare anche quelli per IMU, TASI e, in molti comuni, anche la TARI. Anche quest'anno, come da tradizione, la proroga unico potrebbe arrivare al fotofinish, in attesa di un riordino delle scadenze fiscali che renda meno ingombrante fare il proprio dovere.

LEGGI ANCHE: Scadenze fiscali giugno 2016: tornano IMU e TASI, ma anche TARI, IRPEF e UNICO

Authors: InvestireOggi.it

Leggi originale su: http://it.ibtimes.com/proroga-unico-2016-che-punto-siamo-1454386

 

Menu Principale

Risorse Utili


Articoli correlati

Purtroppo non ci sono articoli correlati