Referendum Brexit: Leave o Remain? Cosa dicono sondaggi, bookmarkers e investitori

E-mail Stampa PDF

Si vota al referendum per dire sì o no alla Brexit, ovvero all’uscita del Paese dall’Unione Europa. Si tratta, senza alcun dubbio, di uno degli eventi più attesi e tesi dell’anno per le ricadute che il voto dei cittadini inglesi avrà non soltanto sul Regno Unito, ma sull’intera Europa.

Sono mesi che si discute di Brexit, che esperti e osservatori ipotizzano le conseguenze del divorzio del Regno Unito per il futuro economico e politico dell’Unione Europea. E il 23 giugno i sudditi della Regina andranno al voto senza avere una risposta certa a molte delle domande emerse negli ultimi mesi. Le ragioni del sì si contrappongono alle ragioni del no senza basarsi su alcuna certezza. Sarà principalmente un voto di pancia, un voto a favore del remain per i fautori dell’Europa unita e un voto per la Brexit da coloro che vogliono un Regno Unito indipendente. E l’incertezza regna anche sul fronte dei sondaggi e delle aspettative dei bookmakers che nelle ultime settimane hanno registrato forti oscillazioni.

Brexit: cosa dicono i sondaggi

La vittoria della Brexit o del Remain correrà sul filo di lana, questa al momento è l’unica certezza. Quando si è iniziato a parlare di un refrendum per l’uscita del Regno Unito dall’UE la vittoria della Brexit sembrava soltanto un’utopia. Ma in questi mesi di furibonda campagna a favore o contro l’uscita del Regno Unito dell’UE i sondaggisti hanno assistito ad una clamorosa rimonta dei favorevoli alla Brexit, rimasti in vantaggio nei sondaggi fino all’omicidio della deputata Jo Cox, che ha scatenato una reazione emotiva in tutta la nazione spostando i moderati sul Remain.

Ad oggi, secondo il sondaggio di YouGov/Times la Brexit è in vantaggio con il 44% contro il 42% del Remain. Diversa la situazione fotografata da ORB/Daily Telegraph che indica un netto vantaggio degli eurofavorevoli con il 53% dei voti contro il 47% dei favorevoli alla Brexit.

Il referendum “sarà un testa a testa e nessuno può dire cosa succederà” è il commento di ieri del premier britannico David Cameron al Financial Times,che pubblica una media aggiornata dei sondaggi in cui la Brexit sarebbe un punto avanti al Remain.

Guardando i sondaggi nel complesso, quindi, emerge una sostanziale parità tra Brexit e Remain, confermata anche da una analisi del famoso stratega politico Lynton Crosby secondo cui l'ascesa dei Remain sarebbe frutto di una fase passeggera di emotività (legata all’omicidio di Jo Cox), destinata però a scemare riportando il referendum sul testa a testa.

Brexit: su cosa scommettono i bookmarkers

Più netta l’opinione dei bookmakers che alla vigilia del referendum scommettono sulla vittoria del Remain.William Hill, una delle agenzie di scommesse più famose, dà la permanenza del Regno Unito nell’UE 2 a 7, equivalente a una possibilità del 77%, mentre la vittoria della Brexit è quotata 13 a 5, che corrisponde ad una possibilità pari al 27% che il Regno Unito decida di lasciare l’UE.

Anche Ladbrokes dà la differenza fra Remain e Brexit al 73% contro il 27% con il Remain nettamente in recupero negli ultimi giorni (11 punti) dopo l’omicidio di Jo Cox da parte di un estremista di destra. Infine, anche Betfair, ha registrato lo stesso recupero del Remain che ora è dato al 72% contro il 65% di pochi giorni fa.

Su una cosa, però, i bookmakers del Regno sono d’accordo: il referendum sulla Brexit ha segnato il record di scommesse in ambito politico nella storia britannica, 40,5 milioni di sterline.

Brexit: dove vanno gli investitori

Anche gli investitori negli ultimi giorni stanno scommettendo sulla permanenza del Regno Unito nell’UE premiando i titoli azionari e la sterlina. Il giorno dell’omicidio di Jo Cox, l’indice di Londra, sotto pressione nelle ultime settimane, ha subito virato al rialzo confidando nella reazione emotiva dei cittadini inglesi di fronte ad un gesto così violento.

Authors: InvestireOggi.it

Leggi originale su: http://it.ibtimes.com/referendum-brexit-leave-o-remain-cosa-dicono-sondaggi-bookmarkers-e-investitori-1456601

 

Menu Principale

Risorse Utili