E-mail truffa: riconoscerle ed evitarle

E-mail Stampa PDF

29 ago

Le truffe spilla soldi navigano sul web non solo su siti che non consegnano la merce o servizi che si attivano sul nostro tablet o smartphone senza averli richiesti, ma anche grazie all’ormai classico strumento della mail.

Le tecniche utilizzare dai cyber pirati sono delle più varie ma l’obiettivo è sempre lo stesso: rubarci soldi! Vediamo allora come riconoscere le più frequenti.

AMICO IN DIFFICOLTÀ

Truffa di gran moda nei periodi di vacanza. Vittima della truffa è un vostro amico e la cerchia di suoi contatti. Il cyber imbroglione capta l’indirizzo mail del vostro amico e la sua mailing list. Utilizza falsamente l’indirizzo mail dell’amico a e da questo spedisce una comunicazione a tutti i suoi contatti. Li informa che si trova all’estero, gli hanno rubato il portafogli ed i documenti ed ha bisogno di tornare urgentemente in Italia ma gli mancano i soldi, che vi chiede di prestargli. Non fatelo! È una sola!

EREDITÀ E CONCORSI MILIONARI

Lo sapevate che avete un lontano parente all’estero che, morendo, vi ha lasciato una cospicua eredità? Ebbene sì, che fortuna! Vi basta bonificare poche centinaia di euro ad un fantomatico notaio od esecutore testamentario estero e diventerete milionari!

Ecco questa è un’altra truffa da evitare, non pagate nulla e non credete ad altre simili promesse di vincite, premi, ricompense, eredità o simili. Sono solo truffe spilla soldi!

BANCA O COMPAGNIA TELEFONICA CHE CHIEDONO CONFERMA DEI DATI

Altra classica truffa: la mail proviene da un finto indirizzo di servizio clienti o simili e comunica che i dati del vostro conto corrente o della carta di credito sono stati persi o vi è stato un tentativo di forzarli. Per ripristinare la situazione vi chiede di confermarli e reinserirli. Il pollo di turno li invia e conferma e così il web truffatore utilizzerà i suoi dati di conto o carta di credito per farsi pagamenti vari.

Come difendersi da queste truffe? 

Segnalatele alla Polizia Postale e all’interessato, quando è la mail vostra o di un vostro conoscete ad essere stata utilizzata illegittimamente.

Queste sono le più diffuse truffe che ci sono state segnalate. Sono capitate anche a voi? Ne avete altre da segnalare? La parola a voi, e grazie per i vostri commenti!

« Torna alla home

Soldi, Tecnologia e media

Authors: Casa del Consumatore

Leggi originale su: http://consumatore.tgcom24.it/wpmu/2013/08/29/e-mail-truffa-riconoscerle-ed-evitarle/

 

Menu Principale

Risorse Utili