Consigli per un bucato economico ed ecologico

E-mail Stampa PDF

26 set

Fare il bucato costa tempo, fatica e soldi. Ecco alcuni consigli per risparmiare, pulire efficacemente e mantenere la lavatrice.

Consigli per il lavaggio

Orario: fare il bucato di sera o nei giorni festivi consente di risparmiare sulla bolletta elettrica.Carico: se la tua lavatrice non ha un programma apposito, evita il mezzo carico, perché lavi meno capi ma consumi la stessa quantità di energia e acqua. Evita il sovraccarico, può danneggiare la tua lavatrice e il bucato non si lava beneTemperatura: già a 60 gradi la maggior parte dei germi viene uccisa. Se non ha particolari esigenze evita quindi i lavaggi a 90 gradi.Acqua: meno calcare ha l’acqua del tuo acquedotto e meno detersivo è necessario per un buon lavaggio. Controlla la durezza (percentuale di calcare) della tua acqua qui o sulla tua bolletta.Detersivo: se la tua lavatrice ha meno di cinque anni e se lavi a basse temperature, prediligi i detersivi liquidi: si sciolgono e risciacquano meglio.Prelavaggio: aumenta di molto i consumi elettrici. Se devi pulire capi con macchie particolarmente insistenti, meglio trattarle prima del lavaggio con prodotti appositi invece di fare il prelavaggio.Risciacquo: il risciacquo con acqua fredda fa risparmiare e dà lo stesso risultato in termini di bianco.Asciugatura elettrica: in genere restituisce capi più stropicciati e costa molto in termini di consumi. Se hai lo spazio, stendi il bucato, possibilmente facendogli prendere il sole!

 

Consigli pratici

LavatricePer mantenere efficiente e pulita la tua lavatrice, periodicamente fai un lavaggio a vuoto a 60 gradi con mezzo litro di aceto bianco.

Macchie difficiliVino: metti subito del sale fino sulla macchia per assorbirla, fai asciugare e quindi lava il capo macchiato.Pomodoro: lava la macchia con acqua e quindi cospargila di borotalco.Olio: talco sulla macchia e quindi spazzolare. Se non basta, si può usare la trielina.Cera di candela: metti un foglio di carta assorbente sopra e sotto la macchia e poi stira per rimuovere la cera.Pennarello: succo di limone o alcol sulla macchia prima di mettere in lavatrice.Gomma da masticare: per staccarla raffreddala con un cubetto di ghiaccio.

Conosci altri “consigli della nonna”? Falli conoscere commentando questo articolo!

« Torna alla home

Ambiente, Soldi

Authors: Casa del Consumatore

Leggi originale su: http://consumatore.tgcom24.it/wpmu/2013/09/26/consigli-per-un-bucato-economico-ed-ecologico/

 

Menu Principale

Risorse Utili


Articoli correlati

Purtroppo non ci sono articoli correlati