Addetti del gas: attenzione ai falsi interventi a casa

E-mail Stampa PDF

28 mar

imageCi eravamo già occupati circa un mese fa di venditori porta a porta di apparecchi contro le perdite di gas, raccomandando di non farsi convincere ad acquisti non desiderati e non richiesti dalla normativa vigente.

A seguito di takle articolo ci sono giunte segnalazioni di altri originali stratagemmi da parte di presunti tecnici del gas che si presentano a casa delle persone, soprattutto anziane.

E’ il caso di alcuni soggetti che suonano alla porta e si propongono come addetti al controllo delle tubature del gas, dopo essersi premurati, nei giorni precedenti, di affiggere volantini nei portoni per avvisare del loro arrivo.

In questo modo, la loro “visita” assume un carattere di falsa ufficialità, per cui, i condomini, soprattutto se anziani, non si insospettiscono di fronte alla loro richiesta di controllare i tubi del gas.

Una volta entrati in casa, fingono di controllare le tubature della cucina, a volte cambiano anche il tubo e installano degli apparecchi che non hanno alcuna funzione, per poi pretendere l’immediato pagamento in contanti o con carta di credito.

A tale scopo, portano con sé i POS per effettuare il pagamento immediato, richiedendo fino a 1500 euro.

E’ capitato anche a voi? Segnalatecelo contattando Casa del Consumatore o commentando questo articolo.

« Torna alla home

Soldi

Authors: Casa del Consumatore

Leggi originale su: http://consumatore.tgcom24.it/wpmu/2014/03/28/addetti-del-gas-occhio-ai-falsi-interventi-a-casa/

 

Menu Principale

Risorse Utili


Articoli correlati

Purtroppo non ci sono articoli correlati