L'evidenza della Medicina in 30 borse

E-mail Stampa PDF
Trente borse di studio per studenti di Medicina, Chirurgia e Professioni Sanitarie. Il GIMBE (Gruppo Italiano per la Medicina Basata sull’Evidenza) offre 30 borse di studio, del valore di 800 euro ciasuna, per la partecipazione al corso di formazione “Evidence-based Practice”, che permetterà di acquisire l’EBP core curriculum con certificazione europea.Nata il 2 settembre del 2010, la Fondazione GIMBE, con il progetto GIMBE for Young, eroga 30 borse di studio destinate a studenti, neolaureati e specializzandi in Medicina, Chirurgia e Professioni Sanitarie. Il termine ultimo per inviare la propria candidatura è il 23 settembre, mentre il 15 ottobre verrà pubblicato sul sito www.gimbe.org l’elenco degli ammessi. Il corso si terrà a Bologna presso il Royal Carlton Hotel e prevede quattro date: il 18 dicembre dalle 10 alle 18, il 19 dicembre dalle 9 alle 17, il 17 gennaio dalle 10 alle 18 e il 18 gennaio dalle 9 alle 17. Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico dei partecipanti.Possono beneficiare delle borse di studio tutti gli studenti di età inferiore ai 26 anni compiuti ed iscritti al 5° e 6° anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia o al 3° anno dei corsi di laurea di primo livello delle Professioni Sanitarie (fisioterapia, infermieristica, ostetricia, farmacia, ecc.). I neolaureati e gli iscritti alle Scuole di Specializzazione in Medicina e Chirurgia o ai corsi di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie devono invece avere un’età inferiore ai 32 anni compiuti. Per essere ammessi allo stage si dovrà dimostrare una buona conoscenza dell’inglese scientifico, finalizzato alla lettura, traduzione e sintesi di articoli e alla ricerca bibliografica su banche dati internazionali. Non saranno prese in considerazione le candidature inviate dai titolari di un contratto di lavoro dipendente a tempo determinato o indeterminato presso strutture pubbliche o private del Servizio Sanitario Nazionale.La domanda dovrà pervenire via raccomandata all’indirizzo della Fondazione GIMBE, via Amendola 2, 40121 Bologna, all’attenzione della Dottoressa Elena Cottafava. Alla domanda devono essere allegati: una lettera di presentazione di 2000 caratteri dal titolo “Il ruolo dell’Evidence-based Practice nel mio futuro professionale”; la fotocopia del documento d’identità; il curriculum vitae in formato europeo e l’autocertificazione attestante i titoli acquisiti e la non titolarità di contratto di lavoro presso strutture del Servizio Sanitario Nazionale.Chiara Del Priore22 agosto 2013Authors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/concorsi/levidenza-dela-medicina-in-30-borse-22081750

 

Menu Principale

Risorse Utili