Ricerche fotografiche all'estero con Canon

E-mail Stampa PDF
La Canon Foundation offre 15 borse di studio per fare ricerca nel settore fotografico. C’è tempo fino al 15 settembre 2013 per fare domanda per una delle 15 opportunità, di durata variabile da tre mesi a un anno, destinate a europei e giapponesi in possesso di un dottorato di ricerca o di un master. Per gli abitanti del Vecchio Continente la sede è un’istituzione del paese asiatico.Un annuncio rivolto a chi ha già svolto una formazione di alto livello: il sito della Canon Foundation in Europe, fondazione con quartier generale in Olanda, parla di dottorato di ricerca o master, conseguiti da non più di dieci anni. Non viene precisato il tipo di disciplina. Le 15 borse di studio posso durare da tre a dodici mesi per un importo che oscilla tra i 22mila 500 e i 27mila euro l’anno (mediamente 2mila euro al mese). La proposta riguarda europei e giapponesi che andranno a effettuare il proprio periodo di ricerca nel paese nipponico, nel primo caso, e presso enti ed istituzioni del nostro Continente, nel secondo.Occhio, però, alle scadenze: l’application form, scaricabile dal sito e da inviare online, deve essere compilata entro il 15 settembre 2013. L’avvio delle borse orientativamente fissato a gennaio 2014.Dal 1990, anno di partenza del programma di borse di studio, a oggi, sono stati erogati 297 contributi finanziari, di cui 179 a europei, provenienti da 23 differenti paesi, e 118 a giapponesi. L’Italia, insieme a Francia, Spagna e Germania, rientra tra gli stati con il maggior numero di beneficiari in questi anni.La Canon Foundation in Europe è nata nel 1987 e ha sede ad Amstelveen, Paesi Bassi. Sin dalla sua istituzione, si occupa della promozione di relazioni culturali e scientifiche tra Europa e Giappone.Chiara Del Priore26 agosto 2013Foto: Benoît Marchal Authors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/estero/ricerche-fotografiche-allestero-con-canon-26081753

 

Menu Principale

Risorse Utili