Consulenti assicurativi junior per Generali

E-mail Stampa PDF
Giovani talenti tra le polizze. Il Gruppo Assicurazioni Generali – nella foto, la sede di Triesete – la più grande compagnia italiana di assicurazioni, secondo gruppo economico italiano per fatturato dopo Eni, ha avviato le selezioni per arruolare giovani assicuratori da inserire negli uffici della sua sede capitolina. Vediamo nel dettaglio i requisiti dei profili richiesti al momento dall’azienda. I prescelti, che saranno inseriti come consulenti assicurativi junior, devono essere in grado di offrire consulenza in ambito finanziario, giuridico ed economico. Quindi, la condicio sine qua non per candidarsi è quella di avere in tasca un diploma di laurea triennale in discipline umanistiche o scientifiche. Ma non soltanto. Servono infatti anche un’età compresa fra i ventidue e i trentacinque anni, facilità di relazioni interpersonali, buona dialettica e capacità di problem solving. Il gruppo propone un contratto di collaborazione, che seguirà un periodo durante il quale i giovani verranno formati alle mansioni da svolgere una volta inseriti in azienda. Periodo di formazione che prevede un esame finale indispensabile per iscriversi il Registro unico degli intermediari finanziari. L’azienda non richiede ai giovani alcun tipo di esperienza. I prescelti, come detto, saranno inseriti nelle filiali del gruppo col il ruolo di consulenti assicurativi junior. Tutti gli interessati possono candidarsi inviando il proprio dettagliato curriculum direttamente attraverso la pagina dedicata. Ulteriori informazioni sulle posizioni aperte e sul gruppo, invece, si trovano sul sito internet ufficiale del gruppo.Barbara Diani27 settembre 2013Foto: Generali websiteAuthors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/giovani-e-lavoro/consulenti-assicurativi-junior-per-generali-26091799

 

Menu Principale

Risorse Utili