Alla Siemens l'assunzione si conquista con uno stage

E-mail Stampa PDF
Laureandi e neolaureati nella tecnologia a marchio Siemens. La multinazionale offre stage formativi professionalizzanti da Milano a Trento, passando per Savona. Tirocini che servono sì per fare esperienza sul campo, ma rappresentano anche un buon primo passo per chi punta a un’assunzione vera e propria.Entriamo nel dettaglio della selezione in corso. Presso la sede del gruppo a Trento le opportunità di tirocinio riguardano ingegneri elettrici, laureati in economia e ingegneri meccanici. Ma le porte sono aperte, questa volta nella sede di Milano, anche per neolaureati in ingegneria informatica o in informatica. E non è finita. Perché a giorni, sul sito internet dell’azienda, compariranno nuove vacancy per ingegneri ambientali a Milano e per elettronici in provincia di Savona. Gli stage durano sei mesi e prevedono un rimborso in linea col valore del proprio titolo di studio: ai diplomati andranno 500 euro al mese, ai laureati triennali 700, a chi ha una laurea specialistica 800. Al termine dello stage è possibile che il rapporto con l’azienda non si interrompa. Intenzione del gruppo, infatti, è quella di inserire circa la metà dei prescelti. «Agli studenti e ai neolaureati – spiega a Jobmeeting.it Marco Scorti, Head of Talent Acquisition di Siemens Italia – offriamo stage che hanno per noi un valore formativo e professionalizzante, visto che permettono ai giovani di entrare a contatto con il mondo del lavoro e sperimentarsi. Cerchiamo persone che abbiano curiosità e apertura mentale e apprezziamo i candidati con buona formazione scolastica, preferibilmente di estrazione tecnica. Ma soprattutto cerchiamo studenti e neolaureati curiosi, aperti di mente e orientati a lavorare per obiettivi». Attitudine a lavorare in team, spirito di iniziativa e disponibilità alla mobilità sono tra i principali criteri di selezione. «Requisito davvero indispensabile per ogni posizione – conclude Scorti – è la conoscenza della lingua inglese». L’unico modo per candidarsi è compilare l’application on line dalle posizioni aperte sulla pagina dedicata o sul profilo Facebook dell’azienda. Barbara Diani3 dicembre 2013Foto: ufficio stampa SiemensAuthors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/giovani-e-lavoro/alla-siemens-lassunzione-si-conquista-con-uno-stage-02121892

 

Menu Principale

Risorse Utili