Sei stage retribuiti nel mare sicuro d'Europa

E-mail Stampa PDF
Ha sede a Lisbona, fornisce supporto alla Commissione europea e agli stati Ue sull’attuazione della legislazione comunitaria in materia di sicurezza marittima e si occupa, tra i vari compiti, di tutte le problematiche legate all’inquinamento da idrocarburi causato dalle navi. L’EMSA (European maritime safety agency – Agenzia europea per la sicurezza marittima) sta reclutando sei tirocinanti per un’esperienza di stage di quattro mesi (dal primo marzo al 31 luglio 2014) presso la propria sede. Ultimo giorno utile per la presentazione delle candidature: 3 gennaio 2014. Molto interessante il valore del rimborso spese: l’avviso parla di circa 924 euro mensili, cui si aggiunge un’indennità per le spese di viaggio. I candidati devono essere in possesso di laurea (non sono segnalati specifici corsi di studio) e saranno impiegati in svariati settori di attività dell’Agenzia, dalle risorse umane al supporto operativo fino ai controlli relativi alla sicurezza marittima.Per partecipare alle selezioni, è indispensabile scaricare e compilare dalla pagina dedicata agli stage l’application form dedicata (in inglese), che deve essere inviata, insieme a una copia del diploma di laurea, all’indirizzo email Mail_Traineeship@emsa.europa.eu. L’Agenzia europea per la sicurezza marittima è nata nel 2002, quando una serie di incidenti in mare portarono in primo piano l’esigenza di dare vita a un tavolo di discussione in ambito europeo sui temi della legislazione marittima e sulla necessità di garantire standard di sicurezza comuni.Chiara Del Priore18 dicembre 2013Foto: michele petraccini Authors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/estero/sei-stage-retribuiti-nel-mare-sicuro-deuropa-17121923

 

Menu Principale

Risorse Utili