Sei mesi a Ginevra ad imparare i segreti del commercio mondiale

E-mail Stampa PDF
Sei mesi a Ginevra per un tirocinio presso l’Organizzazione mondiale del commercio (nella foto, uno degli ultimi meeting, a Bali). Il WTO Internship Programme ha messo a bando quattro posizioni di stage, per un’indennità giornaliera di 60 franchi svizzeri (circa 48 euro), più il pagamento delle spese di viaggio da e per Ginevra. Lo stagista sarà chiamato a dare un contributo ai lavori del programma Cina, avviato nel 2011 dalla WTO con uno stanziamento di 400mila dollari per lo sviluppo dei paesi meno sviluppati. La selezione è aperta a giovani di età compresa tra i 21 e i 30 anni, in possesso di una laurea almeno triennale in una disciplina di pertinenza dell’Organizzazione mondiale del commercio (diritto, economia, scienze politiche, relazioni internazionali) o con almeno un anno di studi post laurea alle spalle. I candidati devono essere cittadini di paesi membri dell’OMC o di paesi meno sviluppati o invia di sviluppo già membri dell’OMC.Per partecipare alla selezione è sufficiente compilare e inviare l’application form online. I candidati devono inoltre inviare un’ulteriore mail all’indirizzo ChinaProgramme@wto.org per indicare il proprio ambito di interesse all’interno del programma di stage dell’Organizzazione mondiale del commercio.La WTO nasce nel 1995 con l’obiettivo di supervisionare gli accordi commerciali internazionali tra i paesi membri. Attualmente ne fanno parte 159 paesi, a cui si aggiungono 25 stati “osservatori”, che rappresentano il 97% del commercio mondiale di beni e servizi.Chiara Del Priore3 gennaio 2014Foto: World Trade Organization Authors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/estero/sei-mesi-a-ginevra-ad-imparare-i-segreti-del-commercio-mondiale-03011932

 

Menu Principale

Risorse Utili