Borse Mae dalla Repubblica Ceca alla Corea

E-mail Stampa PDF
Chi ha perso l’occasione per partecipare ai bandi già pubblicati sul sito del ministero degli Esteri o non ha trovato l’opportunità che cercava non deve disperare. C’è qualcosa che bolle in pentola anche per i prossimi mesi alla Farnesina, borse di studio riservate a chi è interessato a fare un’esperienza fuori dai confini nazionali.Una notizia positiva arriva per chi vorrebbe spostarsi per un po’ nell’Europa dell’est: scade il prossimo 20 febbraio il termine per una delle 54 borse di studio, da tre a dieci mesi, per un periodo di formazione presso 26 università e istituzioni della Repubblica Ceca. Durata: da settembre-ottobre 2014 al 30 giugno 2015. Destinatari laureandi e laureati fino a un massimo di 35 anni: per i primi l’importo del contributo finanziario è di 9mila corone ceche (circa 326 euro mensili); nel secondo caso si parla di 9500 (circa 345 euro). Per i laureandi è previsto l’esonero dal pagamento delle tasse universitarie e la possibilità di ottenere un alloggio nelle case degli studenti a un prezzo maggiormente favorevole. Requisito fondamentale per partecipare alla selezione è una buona conoscenza dell’inglese o del ceco. Ed è proprio in una di queste due lingue che va compilato il modulo di domanda.Possono durare, invece, dalle due alle quattro settimane le sei borse estive, messe in palio da tre atenei cechi segnalati dal bando, con partenza prevista per i mesi di luglio, agosto o settembre 2014. Anche in questo caso la scadenza è fissata al 20 febbraio 2014. La borsa prevede la copertura delle spese di vitto e alloggio e della tassa di iscrizione.Deadline al 14 marzo 2014, invece, per chi ha voglia di spostarsi un po’ più lontano: dal primo settembre 2014 partono le borse di studio per la Corea. Soggiorni variabili dai due ai tre anni, dedicati a chi intende approfondire la lingua e la cultura coreana attraverso un master o un dottorato. I soggiorni saranno preceduti da corsi di lingua coreana, fondamentali per affrontare al meglio questa esperienza. Nel caso dei master, sono ammessi alla selezione candidati in possesso di laurea triennale. Per i dottorati, invece, è indispensabile aver conseguito la magistrale. Si aggira intorno ai 600 euro mensili l’importo della borsa, che comprende anche il pagamento del biglietto da e per la Corea. Fondamentali un’ottima conoscenza della lingua inglese e una media voto uguale o superiore all’80% della media voto complessiva del proprio paese. La domanda di ammissione va compilata in lingua inglese ed è disponibile dal sito segnalato nell’avviso.Non hanno una data di scadenza e sono indirizzate a laureati specialistici le borse di studio con destinazione Finlandia, di durata variabile da tre mesi a un anno. Significativo il contributo finanziario: da 900 a 1.200 euro al mese. Non c’è un limite di età; è necessario, però, non aver trascorso un periodo all’estero in un’istituzione finlandese nel periodo immediatamente precedente a quello di fruizione della borsa. Per candidarsi è opportuno fare richiesta almeno cinque mesi prima rispetto al mese auspicato per la partenza. Il modulo di domanda è scaricabile dalla pagina del sito dedicato alle borse di studio.A marzo 2014 scadono infine i termini per presentare domanda per partire per la Danimarca, come già segnalato nel mese di dicembre da Jobmeeting.it.Chiara Del Priore12 febbraio 2014Foto: Archivio MaeAuthors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/estero/borse-mae-dalla-repubblica-ceca-alla-corea-11021977

 

Menu Principale

Risorse Utili