Cinquemila volontari retribuiti per il lavoro

E-mail Stampa PDF
Non sono posti di lavoro ma occasioni, migliaia, per inserire nel proprio curriculum un’esperienza di crescita umana e professionale – retribuita con poco più di 400 euro al mese – lunga 12 mesi. È appena stato pubblicato il bando nazionale del Servizio Civile, inserito quest’anno tra le misure del programma nazionale contrasto alla disoccupazione giovanile, Garanzia Giovani. A disposizione ci sono 5.504 possibilità nelle seguenti regioni: Abruzzo (181 volontari), Basilicata (236), Campania (2.005), Friuli Venezia Giulia (57), Lazio (545), Piemonte (329), Puglia (554), Sardegna (109), Sicilia (1.185) e Umbria (303) per un totale di 1.072 progetti approvati in 10 regioni. E – fanno sapere dal ministero del Lavoro – si tratta di un numero destinato ad aumentare non appena la Regione Molise avrà completato l’esame dei progetti che saranno attuati nel suo territorio, per i quali verrà emanato un ulteriore bando.Possono partecipare alla selezione i giovani che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo, siano residenti in Italia, siano disoccupati o inoccupati e dichiarino di non essere inseriti in un percorso di istruzione e di formazione. Segnaliamo che, per la prima volta, possono partecipare ai bandi anche i cittadini stranieri regolarmente residenti in Italia.Qualche dettaglio sulle modalità di candidatura: innanzitutto è necessario essere registrati al programma Iniziativa Occupazione Giovani (Garanzia Giovani) attraverso il portale web nazionale, i siti regionali o rivolgendosi ai centri per l’impiego provinciali. Per scegliere l’attività per la quale si vuole fare domanda, basta consultare la banca dati dei progetti. Possono presentare domanda anche i giovani che hanno già svolto il servizio civile nazionale e anche coloro che, per qualsiasi motivo, dopo averlo iniziato lo hanno interrotto mentre non possono partecipare alle selezioni i ragazzi che stanno svolgendo, alla data di pubblicazione del bando, il Servizio Civile. Infine, la scelta per il progetto deve essere univoca: la presentazione contemporanea di due domande determina l’esclusione. Il termine per la presentazione completa delle candidature è fissato al prossimo 15 dicembre alle ore 14. Laura Lapenna17 novembre 2014Foto: Photogallery Servizio Civile Authors: JobMeeting.it

Leggi originale su: http://www.jobmeeting.it/magazine/concorsi/cinquemila-volontari-retribuiti-per-il-lavoro-17112323

 

Menu Principale

Risorse Utili