Il giro del mondo senza prendere l'aereo: lui ce l'ha fatta!o

E-mail Stampa PDF
Ti piacerebbe fare il gior del mondo visitando tuuti i 201 stati?E se ti dicessi che c'è chi l'ha fatto, senza mai prendere l'aereo?

Graham Hughes, originario di Liverpool nel Regno Unito, ora ha 35 anni ma ne aveva 28 quando è partito il 31 dicembre del 2009 con l'intenzione di girare il mondo senza mai prendere l'aereo: da allora ha utilizzato autobus, trani, taxi, i suoi piedi, e altri mezzi per compiere questo giro del mondo così speciale che ha infine terminato in novembre 2012 arrivando a Juba, nella capitale del Sud Sudan.

I numeri sono impressionanti: Graham ha percorso 160 mila miglia in 1426 giorni, spendendo meno di 100 dollari a settimana.

Di avventure in questi anni il viaggiatore ne ha vissute tante, e non tutte fantastiche: è stato arrestato due volte in Congo e in Russia, ha scampato il naufragio cercando di raggiungere Capo Verde in barca ed è stato attaccato da fondamentalisti islamici nelle Filippine, ma non si è perso d'animo e ha continuato per la sua strada.

Graham ha concluso il viaggio ringraziando ogni persona che l'ha aiutato dandogli un passaggio, un pasto caldo o un divano su cui domire, senza le quali - dice Hughes- non ce l'avrebbe fatta ad arrivare al traguardo.

I momenti più memorabili? Ballare con gli indigeni in Papua Nuova Guinea, incontrare gli orangotango nel Borneo, viaggiare per le strade del Kenya su un immenso camion, incontrare il Primo Ministro dell'isola di Tuvalu.

E ora che ha finito il giro, Graham non ha alcuna intenzione di fermarsi: dice di voler viaggiare in Africa ancora un po', e che non ha alcuna intenzione di comprare un biglietto aereo.Ormai l'avventura è parte di lui!

Authors: Sambieuropei.it

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/scambieuropei1/~3/IEzfOLS6J-I/6984-il-giro-del-mondo-senza-prendere-laereo-lui-ce-lha-fatta

 

Menu Principale

Risorse Utili


Articoli correlati

Purtroppo non ci sono articoli correlati