Corso per Start Up in Emilia Romagna. 10 borse di studio proposte da Com2

E-mail Stampa PDF
L’ente di formazione Com2 propone percorsi di formazione e consulenza per StartUp e Imprese a sostegno dell’avvio di nuove attività autonome.Com2 è un ente di formazione accreditato per la formazione base, continua e superiore, regolamentata, utenza speciale, Formatemp e Fondi interprofessionali, presso la regione Emilia Romagna, la Campania e in fase di accreditamento presso la regione Lazio.

Descrizione dell'offerta:

I corsi proposti da Com2 hanno un valore di 5.000 euro. I partecipanti potranno usufruire, a costo zero, degli assegni formativi (voucher) di Garanzia Giovani come aiuto all’imprenditoria e finanziati dalla Regione Emilia Romagna.

La Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. I corsi si svolgeranno a Reggio Emilia presso il Tecnopolo Reggio Emilia Innovazione. La durata complessiva del corso è di 82 ore modulabili in base alle esigenze dei singoli partecipanti.

Programma del corso:

Fase 01. Affiancamento tecnico / Coaching per la traduzione dell’idea di impresa in progetto di fattibilità

Il coach attraverso un intervista strutturata affiancherà i partecipanti in un ragionamento guidato volto ad analizzare 4 macroaspetti della propria idea imprenditoriale :- quadro normativo di riferimento e vincoli di natura giuridica: elencazione dei vincoli e raccolta documentale necessaria per la realizzazione dell’impresa;- mercato di riferimento: primo posizionamento dell’impresa nel mercato di riferimento e analisi della pressione competitiva;- caratteristiche istituzionali e organizzative dell’impresa: definizione della ragione sociale, della dimensione, prima definizione dell’organigramma, definizione della sede e della distribuzione logistica;- funzioni e servizi: prima ipotesi delle modalità gestionali, del livello di informatizzazione, delle risorse tecnologiche, materiali ed immateriali necessarie, etc…)

Fase 02.Accompagnamento all’acquisizione delle competenze necessarie e servizi specialistici

Partendo dalla fase 1 verranno sviluppati dei moduli formativi volti a trasmettere le capacità e le conoscenze necessarie a Fare Impresa , in particolare competenze legate alla gestione di impresa (organizzativa e finanziaria) e allo sviluppo di impresa (marketing e vendite).Questa fase vede coinvolti professionisti di diverse aree:- esperto di organizzazione aziendale- esperto di area economico-finanziaria- esperto di marketing

Fase 03. Affiancamento alla costruzione del business plan  

L’esperto fornirà ai partecipanti le indicazioni essenziali utili per la redazione del proprio piano d’impresa, strumento indispensabile per accedere alle agevolazioni finanziarie e soprattutto per pianificare adeguatamente una nuova attività che possa crescere sana e competitiva. Il partecipante partendo dal output della fase 1 (il proprio progetto di fattibilità iniziale) affronterà la parte economica e finanziaria della propria attività. Analizzando i vantaggi e gli svantaggi delle varie tipologie giuridiche individuerà insieme all’esperto la più adatta al proprio tipo di impresa. Il business plan prodotto includerà anche una possibile organizzazione della struttura aziendale.

Fase 04. Accompagnamento allo start up d’impresa

L’accompagnamento allo start up garantirà ai partecipanti lo standard minimo di supporto consistente nelle indicazioni necessarie per procedere con i vari adempimenti amministrativi. Gli esperti forniranno inoltre tutte le informazioni sulle spese da sostenere necessarie per avviare l’iniziativa imprenditoriale o il lavoro autonomo, indicando tutti gli adempimenti da soddisfare per ogni tipo di attività, gli atti autorizzativi richiesti , gli enti abilitati al rilascio, i riferimenti di legge. Gli esperti illustreranno inoltre gli adempimenti fiscali, quelli in materia di sicurezza sul lavoro vigenti.

Requisiti per partecipare:

– under 29 che non hanno intrapreso alcun corso di formazione;– disoccupati;– possessori di Partita Iva con reddito inferiore a 4.800 € l’anno;– gli aventi contratto di collaborazione con reddito inferiore a 8.000 € lordi l’anno.

Attenzione:

Unione Cultura e Turismo, la prima associazione per la tutela e la promozione delle imprese e delle attività culturali, artistiche e turistiche in Italia, mette a disposizione per chi termina il percorso 10 borse di studioavviamento startup di 500 Euro. In sostanza, il candidato, oltre ad essere seguito gratuitamente da esperti che lo supportano nella progettazione e traduzione di una idea di impresa per il mercato italiano o internazionale, possono ottenere anche 500 euro a fondo perduto come contributo per acquisto attrezzature informatiche, telefoniche o di altra natura e necessarie all’avvio attività. 

Guida alla candidatura:

Per partecipare ai corsi di formazione per Start Up che si svolgeranno in Emilia Romagna è necessario inviare la propria candidatura tramite questa procedura on line.

Per maggior informazioni in merito ai corsi, alle modalità di svolgimento e alle sedi di svolgimento consigliamo di consultare il sito internet dell’Ente di Formazione Com2.

Authors: Sambieuropei.it

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/scambieuropei1/~3/WASRxbh3lgs/7055-corso-per-start-up-in-emilia-romagna-proposto-da-com2

 

Menu Principale

Risorse Utili