Psicologo - MILANO

E-mail Stampa PDF
PROVINCIA DI MILANO

Concorso (Scad. 9 gennaio 2015)

Avviso di conferimento di incarichi professionali - Validità anni 2014/2016

La Provincia di Milano - Settore Agricoltura, caccia e pesca - intende istituire elenchi di professionisti a cui affidare incarichi di ricerca, studio, statistica agraria, assistenza tecnica e svolgimento attività legata al Programma Provinciale di Educazione Alimentare. 1. REQUISITI Si richiedono professionisti che operino per le seguenti attività: A) ricerca, studio, statistica agraria, consulenza, assistenza tecnica e controlli in materia di agricoltura e foreste: dottore agronomo forestale, perito agrario, agrotecnico; B) promozione, marketing, comunicazione nel comparto agricolo ed agro alimentare: esperto in marketing-comunicazione, pubbliche relazioni, grafici; C) assistenza giuridica: esperto in diritto agrario. D) attività di educazione alimentare: tecnologo alimentare, psicologo, medico dietologo, medico igienista, nutrizionista, esperto in problematiche alimentari (quali: tecnico d’igiene, laureato in scienze e tecnologie alimentari, dietiste ecc.), laureato con esperienza didattico/informativa in tema di educazione alimentare. 2. DOCUMENTAZIONE RICHIESTA La domanda che dovrà essere redatta in carta libera come da fac-simile allegato e pubblicato con il Bando, dovrà essere corredata del curriculum (possibilmente in formato europeo) attestante la capacità tecnica del professionista (nel caso di società, dei soggetti concretamente responsabili delle prestazioni dei servizi) con riferimento, in particolare, all’elenco dei titoli di studio e professionali, dei principali incarichi prestati negli ultimi tre anni e di tutta la documentazione ritenuta utile e comprovante l’esperienza professionale acquisita. Si avverte che la busta chiusa dovrà riportare la seguente frase: «Domanda per il conferimento di incarichi professionali - Settore Agricoltura, caccia e pesca». Si prega di indicare sulla busta per quale delle posizioni (A-B-C-D), indicate al punto 1 del bando, ci si intende candidare. 3. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA I professionisti interessati (singoli associati e/o società) potranno presentare apposita domanda non oltre le ore  12.00 del trentesimo giorno dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, a pena di esclusione, indirizzata, a mezzo posta: raccomandata, recapito autorizzato, o consegnata a mano alla Provincia di Milano - Settore Agricoltura, Caccia e Pesca - Viale Piceno, 60, - 20129 Milano, dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00/12.00 - 14.00/16.00, il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Per le domande pervenute a mezzo posta farà fede il timbro postale. Le domande potranno inoltre essere inviate, entro il suddetto termine, tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: protocollo@pec.provincia.milano.it. In questo caso, la domanda, il curriculum e tutti gli eventuali allegati dovranno essere prodotti sotto forma di scansione di originali in formato PDF, all’invio deve essere inoltre allegata la scansione di un documento di identità valido. Non sarà ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria, anche se effettuato all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra indicato. I curriculum dichiarati ammissibili dalla Commissione esaminatrice determineranno la formazione di elenchi di professionisti a cui il Settore attingerà secondo le specifiche esigenze. L’incarico verrà conferito con convenzione/disciplinare di incarico che stabilirà modalità e termini della collaborazione/ prestazioni. Per ulteriori informazioni rivolgersi al n. 02/77403493. Il direttore del settore agricoltura, parchi, caccia e pesca Giuseppe Talamo

Authors: Concorsi.it

Leggi originale su: http://www.concorsi.it/scheda/146476

 

Menu Principale

Risorse Utili