Progetto Fixo 2012/2013. Per laureati e studenti, ecco le novit

E-mail Stampa PDF
11/07/2011 Attivare 30mila tirocini formativi e cercare lavoro a 1.900 laureati e dottori di ricerca e a 55mila diplomati. Questi gli obiettivi di FIxO Scuola e Università

Incentivare nel biennio 2012-2013 l’occupazione di 1.900 laureati e dottori di ricerca con percorsi mirati di inserimento lavorativo e l’avvio di spin-off accademici. Attivare 30mila tirocini formativi e pensare al placement di 55mila diplomati. Torna il progetto Fixo, nella versione Scuola e Università, e promette di allargare la platea dei suoi utenti per garantire un passaggio guidato dalla carriera, scolastica o accademica, al posto di lavoro.

Sono questi gli obiettivi principali della nuova edizione del programma, finanziato dal ministero del Lavoro e realizzato nell’ambito degli accordi della “cabina di regia” del Piano di azione per l’occupazione dei giovani definito congiuntamente con il ministro della Gioventù e con il ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca. La partenza è prevista nel mese di luglio, inizialmente in 5 regioni: Lombardia, Lazio, Abruzzo, Molise e Sicilia, per poi essere progressivamente attivato in tutte le altre.

Sul fronte delle azioni rivolte ai laureati, i soggetti coinvolti nell'attuazione del progetto, che è stato presentato pochi giorni fa, sono soprattutto imprese impegnate in progetti di internazionalizzazione e di innovazione e le università stesse, con i loro servizi di placement (di collocamento) e di trasferimento tecnologico.

La sinergia permetterà di promuovere la qualificazione di 30mila tirocini formativi attraverso la sperimentazione del libretto formativo, le attività e i servizi organizzati dai placement universitari. In accordo con le Regioni, la nuova edizione di Fixo punta a realizzare 5mila contratti di alto apprendistato, pensati per chi ha un curriculum di alta formazione come dottori di ricerca o chi ha conseguito master post lauream.

Questo intervento permetterebbe di agire sull’adeguamento dell’offerta formativa universitaria dei corsi di laurea, master e dottorati di ricerca con il sistema delle imprese in relazione ai fabbisogni di specifiche competenze.

Al progetto Fixo parteciperanno almeno 70 Università, grazie anche alla regola introdotta dal collegato lavoro che consente agli atenei di pubblicare i curricula di studenti e laureati. Il nuovo programma si rivolgerà anche a 365 istituti di scuola secondaria tecnici e professionali, coinvolgendo 55mila diplomandi e diplomati.

Le scuole superiori saranno individuate in accordo con le Regioni interessando quegli istituti che intendono operare come intermediari per i loro studenti per il mercato del lavoro.

Vai al Programma FIxO- Scuola e Università, sul sito di Italia Lavoro spa

Authors: Lavorare.net

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/Lavorarenet-News/~3/CfQtr9Vy4tc/progetto-fixo-2012-2013-per-laureati-e-studenti-ecco-le-novita

 

Menu Principale

Risorse Utili