Roma Capitale. L'Avvocatura si apre ai praticanti

E-mail Stampa PDF
19/09/2013 All'Avvocatura del Comune di Roma si fa esperienza per sostenere l'esame di abilitazione all'esercizio della pratica forense. Entro il 30/09

 

Giuristi, il Comune vi fa fare pratica. Anche quest’anno Roma Capitale ha indetto una selezione pubblica per praticanti avvocati da inserire presso l’Avvocatura capitolina, permettendo loro di acquisire l’esperienza necessaria a sostenere l’esame di abilitazione all’esercizio della pratica forense.

 

Partiamo da condizioni e requisiti: il percorso di apprendistato non prevede alcuna retribuzione o compenso. Possono partecipare soltanto coloro che, in possesso di una laurea di secondo livello in discipline giuridiche, risultino iscritti nell’elenco dei praticanti avvocati.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 30 settembre prossimo alle ore 15. Le domande vanno presentate presso l’ufficio protocollo dell’Avvocatura, sita in via del Tempio di Giove 21.

 

In alternativa, è possibile inoltrare domanda via fax al numero 066781417, oppure via mail all’indirizzo di posta elettronica praticanti.avvocatura@comune.roma.it, inserendo nell'oggetto "Selezione ammissione pratica forense luglio 2013". Maggiori informazioni sul sito del Comune di Roma.

Authors: Lavorare.net

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/Lavorarenet-News/~3/HbF-etVDCp0/roma-capitale-lavvocatura-si-apre-ai-praticanti

 

Menu Principale

Risorse Utili