Marina Militare. Bando per 1.748 volontari in ferma prefissata di un anno

E-mail Stampa PDF
19/09/2013 Il ministero della Difesa ha messo a bando quasi duemila posti per volontari in ferma prefissata, da inserire nei ruoli della Marina mIlitare, entro il 2014. Partenze suddivise in due scaglioni. Basta la terza media

 

Un futuro in divisa. Sono quasi duemila i posti messi a concorso dal Ministero della Difesa per la Marina militare. Parliamo dei volontari in ferma prefissata di un anno che l‘arma intende inserire entro la fine del 2014. I vincitori verranno ripartiti in due blocchi fra gli equipaggi militari marittimi e le capitanerie di porto. Per conquistare uno dei 1.748 posti messi a bando dal ministero serve la scuola media. Ed è necessario superare le prove preselettive e i test psicofisici.

 

Ma andiamo con ordine. Partiamo dai requisiti per accedere alla selezione. Possono inoltrare la domanda i nati dal 22 ottobre 1988 al 22 ottobre 1996, secondo il ruolo prescelto. In generale si tratta di cittadini italiani privi di condanne e in possesso del diploma di scuola media. 

Ma non è finita qui, perché per posizionarsi meglio in graduatoria influiranno anche il possesso della laurea, del voto di diploma, di eventuali brevetti come quello da bagnino, patenti nautiche o per veicoli, porto d’armi e molti altri titoli di merito.

 

Fra i requisiti fisici, invece, spicca la statura che deve essere compresa tra 1,65 e 1,95 metri per i candidati di sesso maschile, mentre per le donne la soglia minima si abbassa a 1,61 metri.

 

In entrambi i casi, i candidati dovranno dimostrare l’idoneità psicofisica all’impiego nelle Forze armate e l’assenza di dipendenze da alcool e sostanze stupefacenti.

 

I prescelti verranno inseriti seguendo la graduatoria di merito in due tranche successive: la prima parte dal mese di febbraio 2014, mentre la seconda è prevista per il mese di maggio, per poi passare a settembre. Gli ultimi ad entrare saranno i vincitori del concorso per la capitaneria di porto, che potranno insediarsi a dicembre 2014.

 

L’invio delle candidature è diverso a seconda del ruolo per cui si concorre. La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente online e poi inviata al sistema informatico centrale di acquisizione delle domande online senza uscire dal proprio profilo.

 

Tutta la procedura sarà attiva sul sito www.difesa.it, nella sezione “siti di interesse-concorsi online Difesa”. Attraverso la procedura guidata, realizzata ad hoc per snellire i tempi di reclutamento, potrete riportare i vostri dati personali, il ruolo per cui vi state candidando e aspettare l’email di conferma dell’iscrizione. Se siete indecisi sulla vostra carriera, però, non c’è da preoccuparsi, perché è possibile candidarsi per entrambi i profili.

 

Gli interessati a far parte dell’equipaggio devono inviare le domande dal 23 settembre al 22 ottobre 2013. Mentre per gli uffici della capitaneria si dovrà attendere il periodo compreso fra l'8 gennaio e il 6 febbraio 2014. Per approfondire tutti gli aspetti relativi alle prove di selezione e tutte le disposizioni amministrative: 

Bando e allegati

Gazzetta ufficiale n. 69 del 30 agosto 2013

Authors: Lavorare.net

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/Lavorarenet-News/~3/3fGi-JbghK8/marina-militare-bando-per-1748-volontari-in-ferma-prefissata-di-un-anno

 

Menu Principale

Risorse Utili