Lush. Tutto il lavoro che c' nel Natale dei cosmetici fatti a mano

E-mail Stampa PDF
18/11/2013 Elfi «complici di Babbo Natale» per profumare tutte le botteghe nel periodo natalizio; shop manager a Firenze, Bolzano e Pisa; addetti vendita/consulenti di freschezza dal nord al sud Italia. Ecco come candidarsi alle selezioni del periodo

 

Lavorare per Lush. Come "complici di Babbo Natale", come shop manager o come addetti alla vendita/consulenti di freschezza. Le selezioni in corso nell'azienda dei cosmetici freschi fatti a mano, che sta spopolando in Italia per qualità stile e valori etici, sono davvero tante e in tante città lungo tutto lo Stivale.

 

Andiamo con ordine e partiamo dalla selezione più attuale: la ricerca di quei profili che Lush definsce i "complici di Babbo Natale, elfi per profumare tutte le botteghe durante il periodo natalizio".

 

Ci sono poi gli shop manager per il centro commerciale I Gigli di Firenze, per Bolzano, Pisa e per il centro commerciale Le Befane a Rimini, dove presto aprirà un nuovo punto vendita in franchising. 

 

La responsabilità dello Shop manager – precisano in azienda – è quella di abbracciare e condividere gli ideali e la cultura Lush e guidare, ispirare e motivare lo staff ad agire come ambasciatori del brand.

 

La persona sarà impegnata nel creare un ambiente di lavoro allegro e positivo, assicurando un negozio invitante, vendite di successo e clienti soddisfatti. Per questo si cercano candidati con

  • un amore elettrizzante per Lush,
  • capacità di agire come ambasciatore del brand e dell’etica aziendale,
  • senso pratico,
  • capacità di accogliere la clientela con solarità unita a un’ottima predisposizione al contatto con il cliente,
  • almeno tre anni di esperienza nel commercio,
  • capacità organizzative,
  • esperienza nella gestione di un team,
  • disponibilità a lavorare su turni e nei giorni festivi,
  • buona conoscenza della lingua inglese.

Infine, servono addetti alla vendita, che da Lush si definiscono anche consulenti di freschezza, a Verona, Bari, Lecce, Bologna, Roma, Milano (posizioni aperte da dicembre a gennaio); e ancora, selezioni riservate a persone disabili ai sensi della legge 68/99 con buona capacità di stazionare in piedi, a Firenze e a Milano; infine nei negozi in franchising di Perugia, Modena e Rimini.

 

Per tutti i profili, l'azienda precisa: Lavorare in Lush richiede energia, impegno, rispetto reciproco e senso di collaborazione. Lush garantisce un ambiente confortevole, tanto divertimento e un sacco di cioccolato del commercio equo e solidale per le occasioni speciali!  Per le indicazioni sulle candidature (indirizzi e riferimenti specifici di ogni posizione) vai alla pagina Lush Lavora con noi

 

Authors: Lavorare.net

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/Lavorarenet-News/~3/s1Sl49edsC4/lush-tutto-il-lavoro-che-ce-nel-natale-dei-cosmetici-fatti-a-mano

 

Menu Principale

Risorse Utili