Lavorare in Siemens Italia. Ecco le posizioni libere

E-mail Stampa PDF
16/12/2013 Nella sezione Job Market Internazionale del sito Siemens Italia, 13 posizioni libere per posti di lavoro e stage a Milano e Trento. Laurea ed esperienza, per i profili senior. Per gli stage, i rimborsi vanno da 700 a 800 euro al mese

 

La sede milanese di Siemens è alla ricerca di ingegneri da assumere tra le sedi di Trento e Milano. È richiesta una laurea in meccanica, elettronica o aeronautica, la conoscenza dell’inglese e la disponibilità a viaggi di lavoro.

 

Nella pagina Job Market Internazionale, selezionando il nostro Paese, si presentano anche posizioni di stage. In particolare, per l’ufficio Procurement, si offre uno stage per Supplier qualification support. È richiesto il diploma tecnico, preferibilmente in ragioneria, con indirizzo informatico.

 

Per l’ufficio Research & Development del settore Infrastructure & Cities, si ricerca un Software Research & Development Specialist. È richiesta la laurea in informatica o in ingegneria informatica. 

Per la funzione Fleet Management, si ricerca un Sourcing Analyst Support. In questo caso si richiede la laurea specialistica in Ingegneria Gestionale o in Economia.

 

Per l’ufficio di programmazione della produzione del settore Energy, divisione Power Trasmission High Voltage, nella sede di Cairo Montenotte (Sv), si ricerca un Program Engineering Support. È richiesto il diploma di perito elettronico- elttrotecnico o una laurea triennale in ingegneria elettronica. Tutti gli stage hanno durata semestrale con rimborso di 700 euro mensili lordi per i laureati triennali e 800 per chi ha la laurea specialistica. Vai alla pagina Job Market Internazionale

Authors: Lavorare.net

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/Lavorarenet-News/~3/1Cu95f9g8XA/lavorare-in-siemens-italia-ecco-le-posizioni-libere

 

Menu Principale

Risorse Utili