Regione Toscana, incarichi per ingegneri ambientali

E-mail Stampa PDF

Data:24/11/2014 ore 12.00

La Regione Toscana ha indetto una selezione pubblica per il reclutamento di due funzionariamministrativi, da assumere a tempo determinato, per le esigenze della Direzione Generale Politiche Ambientali, Energia e Cambiamenti Climatici, legate al supporto tecnico per le attività di ricognizione e monitoraggio relative agli eventi alluvionali di gennaio-febbraio 2014.

Possono candidarsi i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadiniitaliani, gli italiani non appartenenti  alla Repubblica), ovvero cittadinanza di Stato membro della Unione Europea (U.E.), ovvero cittadinanza di uno Stato non appartenente alla U.E con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I candidati non italiani devono dichiarare di avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana
  • godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza
  • età non inferiore a quella prevista per l’iscrizione nelle liste elettorali (18 anni)
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego
  • non essere stati destituiti dall'impiego o licenziati oppure dispensati dall’impiego presso una pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero, di non essere stati inoltre dichiarati decaduti da un impiego pubblico
  • avere ottenuto uno dei seguenti diplomi di laurea (o titoli equipollenti) con votazione finale non  inferiore a 110/110:
  • per il nuovo ordinamento, laurea specialistica in Ingegneria per l’ambiente e il territorio (classe 38/S) o laurea magistrale Ingegneria per l’ambiente e il territorio (classe LM-35) o in Ingegneria per la sicurezza (classe LM-26); laurea in Ingegneria civile e ambientale (classe 08) o laurea in Ingegneria civile e ambientale (classe L-7)
  • diploma di laurea del vecchio ordinamento in Ingegneria per l’ambiente e il territorio
avere un’esperienza di lavoro presso un datore di lavoro pubblicocon contratto di lavoro subordinato o con contratto di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co) o a progetto (co.co.pro.) o mediante incarico professionale per un periodo di almeno 24 mesi, anche non continuativi, maturata negli ultimi 5 anni nell’ambito della difesa del suolonon aver riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti  penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del  rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazioneessere in regola con gli obblighi di leva, con l’indicazione dell’anno di congedo e dell’Ufficio che rilasciato il foglio di congedo. La graduatoria verrà stilata in base ai titoli posseduti dai candidati.

Le domande di ammissione alla selezione devono pervenire entro il 6 dicembre 2014, in via esclusivamente telematica.

Per maggiori informazioni, consultare la pagina del concorso sul sito della Regione.

 

Consulta le news di Cliclavoro per conoscere altri concorsi e opportunità di lavoro!

Authors: ClicLavoro.gov

Leggi originale su: http://www.cliclavoro.gov.it/Clicomunica/News/2014/Pagine/Regione-Toscana-incarichi-per-ingegneri-ambientali.aspx

 

Menu Principale

Risorse Utili