Pistoia, incentivi alle nuove imprese giovanili e femminili

E-mail Stampa PDF

Data:28/11/2014 ore 12.00

La CCIAA di Pistoia stanzia 60.000 euro per promuovere e sostenere l’autoimpiego, la creazione e lo startup di nuove imprese femminili e giovanili locali, attraverso l’erogazione di un contributo a fondo perduto per le spese sostenute nell'avviare l’attività.

Possono presentare richiesta, per ottenere il contributo previsto dal bando, le nuove imprese giovanili e femminili, già esistenti alla data di presentazione della domanda, in possesso dei seguenti requisiti:

  • abbiano sede legale e operativa nella provincia di Pistoia,
  • siano iscritte al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio di Pistoia in data non anteriore al 15 novembre 2011,
  • risultino attive al momento di presentazione della domanda di contributo
  • operino nei settori ammissibili a contributo ai sensi del Regolamento della Commissione Europea relativo all'applicazione del regime «de minimis»
  • devono avere già ottenuto o presentato domanda per l’uso del marchio d’area “Pistoia Original Tuscan”, oppure, presentare la richiesta congiuntamente alla domanda di ammissione al contributo.
Il contributo sarà destinato a coprire il 50% delle spese sostenute nel periodo compreso dal 15 novembre 2011 al 15 dicembre 2014, tra quelle esplicitamente indicate dal bando. L’importo del contributo può arrivare fino a 5.000 euro.

Le domande dovranno essere presentate entro il 15 dicembre 2014, esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo: cciaa.pistoia@pt.legalmail.camcom.it.

Clicca qui per consultare il bando e la modulistica.

Scopri come avviare un’attività in proprio nellasezione dedicata di Cliclavoro!

Authors: ClicLavoro.gov

Leggi originale su: http://www.cliclavoro.gov.it/Clicomunica/News/2014/Pagine/Pistoia-incentivi-alle-nuove-imprese-giovanili-e-femminili.aspx

 

Menu Principale

Risorse Utili