Canone RAI 2015, Tutto Rimandato, Tutto come Prima

E-mail Stampa PDF

image Qui su BlogLavoro.com abbiamo parlato molto spesso delle novità che dal 2015 avrebbero interessato il Canone RAI che sarebbe dovuto diventare una Tassa che avrebbero pagato tutti i cittadini seppur in maniera ridotta, purtroppo tutte le informazioni, le modifiche e le proposte di queste settimane sono tutte rimandate al 2016, per il 2015 quindi il Canone RAI resterà invariato sia nelle modalità di Pagamento che nella somma.

Praticamente nulla, nel corso del 2015 il Canone verrà pagato sempre con la medesima Modalità ed avrà sempre lo stesso Importo cioè 113,50 €, tutte le varie proposte e modifiche che il Governo Renzi aveva intenzione di Attuare sono rimandate al prossimo anno il 2016.

Per coloro che nel corso del 2014 avevano fatto la disdetta per evitare il Pagamento del Canone Rai rimane valida quindi non saranno obbligati a pagare il Canone Rai, ricordiamo infatti per tutti coloro che non lo sapessero che la stessa RAI prevede la disdetta del Canone che essenzialmente può avvenire solo in 3 casi, ecco quali sono:

  • Per suggellamento di tutti gli apparecchi tv detenuti.
  • per alienazione (ad es. rottamazione, furto o incendio) di tutti gli apparecchi tv detenuti
  • per cessione di tutti gli apparecchi tv detenuti

Authors: Redazione Bloglavoro

Leggi originale su: http://feedproxy.google.com/~r/Bloglavorocom/~3/WdMo3BPXO4A/canone-rai-2015-tutto-rimandato-tutto-come-prima.htm

 

Menu Principale

Risorse Utili