Lombardia, contributi per progetti nel settore moda e design

E-mail Stampa PDF

Data:08/01/2015 ore 12.00

Area geografica:Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

La Regione Lombardia insieme ad Unioncamere ed il Sistema Camerale regionali, vuole sostenere proposte progettuali di promozione del  sistema  creativo regionale della moda e del design, in quanto strategico per lo sviluppo dell’economia regionale.

Con il bandoLinea Creatività: eventi e luoghi per l’innovazione nella moda e nel design” sono finanziati con contributi a fondo perduto, i progetti innovativi realizzati tramite partnership di soggetti pubblici e privati che operano nel settore della moda e del design, i quali devono essere realizzati esclusivamente in Lombardia e finalizzati allo sviluppo locale.

Possono essere beneficiari dell’agevolazione le seguenti tipologie di soggetti con sede operativa nella Regione Lombardia: università, scuole di moda e design, associazioni, fondazioni, editori, organizzatori o quartieri fieristici, associazioni di categoria, imprenditoriali e di professionisti, imprese in forma singola e associata.

I progetti devono essere presentati obbligatoriamente in partnership composte da un minimo di tre soggetti beneficiari appartenenti ad almeno due delle categorie indicate. Tra di esse sarà individuato il soggetto capofila che presenterà la domanda di partecipazione al bando e si occuperà, inoltre, della rendicontazione.

È possibile presentare domanda per una sola delle due linee di intervento; la prima dedicata ad eventi e strumenti comunicativi e la seconda alle infrastrutture fisiche e digitali. L’importo del contributo stanziabile sarà pari al 50% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 80.000 euro per progetti legati alla linea 1 e 200.000 euro per quelli relativi alla linea 2. In ogni caso, è richiesto un investimento minimo di 50.000 euro relativo a spese sostenute a partire dal 21 ottobre 2014.

Le domande potranno essere presentate dalle ore 12,00 del 14 gennaio 2015 fino alle ore 12,00 del 29gennaio 2015, salvo previo esaurimento delle risorse. Le proposte dovranno essere inviate via e-mail, dall’indirizzo di PEC- posta elettronica certificata del capofila, all’indirizzo PEC di Unioncamere Lombardia: bandomodadesign@legalmail.it.

Potrebbe esserci una riapertura del bando, se le risorse fossero ancora disponibili, a partire dal 2 marzo 2015.

Vai alla pagina del bando

 

Scopri nelle news di Cliclavoro altre opportunità per la tua impresa!

Authors: ClicLavoro.gov

Leggi originale su: http://www.cliclavoro.gov.it/Clicomunica/News/2015/Pagine/Lombardia-contributi-per-progetti-nel-settore-moda-e-design.aspx

 

Menu Principale

Risorse Utili