Danno da riduzione del reddito del lavoratore: i criteri per dimostrarlo in causa

E-mail Stampa PDF
image

Nota di commento alla sentenza del Tribunale di Pordenone n. 176/2016

Avv. Francesco Pandolfi -Un evento lesivo, come un incidente stradale grave, pu produrre numerose conseguenze a danno delle persone che ne rimangono coinvolte.

Possono prodursi effetti sulla salute, ma anche sul lavoro di queste persone: potrebbe infatti risentirne la loro capacit reddituale.

Nel caso si tratti di soggetti che svolgono un lavoro, dipendente o autonomo, si pone il problema di capire se questo evento sia stato idoneo a scatenare ripercussioni anche sulla vita lavorativa, riducendo il reddito prodotto (prima dell'evento lesivo) in occasione della specifica attivit professionale.

Come si pu arrivare a dimostrare, quindi, che un sinistro (tra i vari effetti prodotti a carico della salute) abbia anche avuto come conseguenza la contrazione del reddito?

Interessanti ed utili spunti li offre il Tribunale di Pordenone con la sentenza n. 176/2016 in commento.

Il magistrato richiama il ben noto principio dell'onere della provaposto a carico del danneggiato che reclama il risarcimento di tutti i danni subiti.

Danno da contrazione del reddito

Vediamo in concreto i criteri suggeriti dal Giudice per arrivare a questa prova:

1) nel caso in cui l'attore sostenga di essersi assentato dal lavoro per un certo periodo di tempo e a causa del sinistro (quantificando la relativa domanda per la specifica posta di danno), dovr in primo luogo provare il tipo di lavoro svolto (se dipendente o autonomo);

2) nel caso l'attore sia un lavoratore dipendente, dovr depositare le buste paga di alcuni mesi anteriori al sinistro e successivi all'incidente, in modo da permettere l'accertamento sulla riduzione del reddito;

3) se l'attore un lavoratore autonomo, dovr produrre le fatture emesse, le dichiarazioni fiscali e ogni altro documento contabile per valutare la reale contrazione del reddito.

Danno da riduzione della capacit di guadagno

Anche questo tipo di danno richiede una prova rigorosa; parliamo dell'incapacit lavorativa specifica permanente:

4) affinch possa essere risarcito il danno da riduzione della capacit di guadagno necessario che il danneggiato dimostri che dopo l'evento ha cessato l'attivit lavorativa svolta prima, oppure che ha subito una riduzione dei redditi prodotti in precedenza o percepiti;

5) inoltre necessario provare che tanto l'assenza dal lavoro quanto la contrazione del reddito sono in rapporto causa-effetto rispetto alla lesione della salute.

Come comportarsi in casi simili

In causa consigliabile organizzarsi per dimostrare di aver subito la contrazione del reddito per effetto del sinistro, in quanto la modificazione in peggio del reddito non conseguenza automatica dell'evento lesivo.

Altre informazioni su questo argomento?

Contatta l'avv. Francesco Pandolfi

utenza mobile: 3286090590

mail: francesco.pandolfi66@gmail.com

Authors: Studio Cataldi

Leggi originale su: http://www.studiocataldi.it/articoli/23859-danno-da-riduzione-del-reddito-del-lavoratore-i-criteri-per-dimostrarlo-in-causa.asp

 

Menu Principale

Risorse Utili