"La strada giusta per la contrattazione della produttivit"

E-mail Stampa PDF

13/09/2013

Per realizzare una significativa crescita della produttività contrattata, non bisogna partire dal salario, ma da piani aziendali per gli investimenti tecnologici, la formazione e lo sviluppo delle competenze dei lavoratori, l'introduzione di orari non-standard, il teamworking, il coinvolgimento dei lavoratori ed un rinnovato impegno del sindacato.

Nella Newsletter dell'Associazione Nuovi Lavori del 10 settembre 2013 l'interessante analisi di Anna Maria Ponzellini, Sociologa del lavoro, già docente di Relazioni industriali e di Organizzazione e gestione delle risorse umane, sulla delicata questione delle contrattazione della produttività.

Per saperne di più

L' articolo di Anna M. Ponzellini

Authors: CISL Ial

Leggi originale su: http://www.ialnazionale.it/ial/it/IAL_Nazionale/News/info-1770866138.htm

 

Menu Principale

Risorse Utili